HomeComparazioni quoteBwinUnibetSerie ABetclicCalendario

Notizie Scommesse Sportive


Nuove legislazioni d'Oltralpe per le Scommesse Sportive (19 Aprile 2010)

Negli ultimi mesi negli stati di Oltralpe, Francia e Belgio si é assistito ad un radicale cambiamento legislativo con l'introduzione di nuove legislazioni inerenti le scommesse sportive e la regolamentazione delle licenze degli operatori terrestri ed online.

Ma il Belgio e la Francia si stanno muovendo su due binari opposti.

La Francia, anche in vista dei mondiali di calcio del Sudafrica si avvia ad una veloce approvazione di un disegno di legge che liberalizzerà di fatto le licenze per gli operatori nazionali ed esteri nel settore delle scommesse sportive. Legislazione che lascia interdetti i francesi secondo un fresco sondaggio effettuato dall'Istituto Tns. Ben il 49% si esprime negativamente sulla riuscita della legge, ma anche il 54% dichiara di non essere a conoscenza di questa nuova normativa. Il 67% ritiene che il gioco online possa essere nocivo sulla salute, in particolare dei giovani, percentuale che sale al 71% se sono già essi stessi giocatori.

In Belgio, invece é stata appena approvata una legge che di fatto favorirà gli operatori nazionali, visto che un regio decreto ha messo un limite a quante licenze saranno disponibili, e prevede che per ottenere una licenza online si deve prima ottenere una licenza terrestre. Inoltre, sempre prevista nella nuova legislazione, gli operatori dovranno avere la sede in Belgio, inclusi server e domini, ed utilizzare strutture belghe.

Esperti del settore, ritengono che la difficoltà ad ottenere ed operare licenze in Belgio possa aprire la porta alla targetizzazione dall'estero, operazione illegale, ma che avviene comunemente, cioè il cambiare link molto spesso.

» Retour

Altri temi