HomeComparazioni quoteBwinUnibetSerie ABetclicCalendario

Notizie Texas Hold'em Poker


Texas Hold'em Poker (28 Aprile 2010)

Exploit del Texas Hold'em online in Italia

Il poker Americano online Texas Hold'em è diventato il più amato degli italiani con cifre da capogiro. Secondo una recente indagine condotta dall'Agicos, il settore del poker online è in continua crescita, e secondo analisi settoriali, le previsioni sono che il giro di affari nei prossimi anni si aggirerà sui 2 miliardi di euro.

In Italia, secondo i dati del primo trimestre, il fatturato per il solo poker online è di circa di 463,4 milioni in totale, superando sia le scommesse sportive che le scommesse ippiche, e Il Texas Hold'em rappresenta la variante più giocata online.

Sempre nel rapporto Agicos, interessante, la parte inerente la classifica dei siti più visitati dagli utenti per il mese di marzo. Il sito più visitato è Gioco digitale, con più di 2,5 milioni di utenti, con ben 10.56% di utenti unici. Al secondo posto, vi è il gruppo Lottomatica con 1,8 milioni di utenti, 7.6 % utenti unici. Al terzo posto, la Sisal con il 7%, 1,67 milioni di utenti. Buoni risultati anche per Betclic, infine, 334mila utenti a marzo, con 14 pagine a testa viste dai visitatori.

Partypoker e Pokerstar si piazzano per il mese di marzo rispettivamente al quarto e quinto posto in questa classifica, Partypoker registrando il 2.34% con 567 mila utenti, che però spendono in media ben un'ora o più online. Pokestars, registra dati pari a 458mila utenti per il mese di marzo, ma ha un record di ben 8 ore e mezza a testa per utente in media di collegamento.

Altri dati di interesse sono per il gruppo Betfair, che ha registrato 407mila utenti, l'1,7% circa, quelli attivi del mese, ma l'interesse per Betfair sono le 119 pagine viste per ogni utente rilevate. Bwin, con 336mila visitatori e circa tre ore a testa, con almeno 55 pagine pro capite vistate.

Circa 4,7 milioni di utenti (Dati Unique Audience) nel solo mese di marzo 2010, hanno cercato di collegarsi su siti autorizzati dall'AAMS in Italia.
» Retour

Altri temi