HomeComparazioni quoteBwinUnibetSerie ABetclicCalendario

Notizie


Pokerstars nel futuro di Full Tilt?

Full Tilt, dopo il Black Friday che ha fatto perdere al gigante del poker americano, milioni di dollari e soprattutto la licenza per operare sul mercato a causa delle irregolarità riscontrate dallo scorso luglio, continua a non trovare un acquirente.

Dopo l'ultimo tentativo fallito di acquisto da parte di Bernard Tapie, è la volta di un altro grande protagonista del mondo del poker a farsi avanti con una proposta di trattativa per Full Tilt.

Pokerstars ha proposto un'operazione complessiva di 750 milioni di dollari al dipartimento della giustizia US per l'acquisto di Full Tilt comprensivo del rimborso dei conti dei giocatori, pari a 330 milioni di dollari, al giorno d'oggi ancora congelati dalle autorità statunitensi. Pokerstars e Full Tilt erano stati acerrimi rivali sul mercato americano. Quando il Black Friday scoppiò negli USA, Pokerstars, velocemente uscì dal mercato e ripagò i conti dei suoi giocatori, al contrario di Full Tilt che si trovò nella posizione di non avere sufficiente liquidità per rimborsare i conti dei giocatori.
» Retour

Altri temi